fbpx
Agro Nocerino EVIDENZA

Nocera Inferiore. Gli alunni della “Solimena” tornati tra i banchi di scuola

Solimena

Il maltempo della scorsa settimana ha creato innumerevoli disagi sul territorio campano e nell’Agro nocerino sarnese. L’istituto Solimena riapre dopo gli interventi di ripristino

I forti venti e le copiose piogge che hanno segnato le ultimwe settimane sono stati causa di innumerevoli disagi e danni su tutto il territorio dell’Agro nocerino sarnese. L’intero territorio nella morsa di un tifone. Diversi i danni provocati anche a Nocera Inferiore. La violenta forza delle folate di vento nel pomeriggio di lunedì scorso ha letteralmente strappato via la guaina che ricopriva il tetto della scuola media “Solimena” di via Pucci. Fortunatamente, al momento dell’evento catastrofico, il plesso era chiuso.

“Dopo un primo intervento di sollevamento dell’impermeabile di copertura rimasto – precisa l’assessore al Patrimonio e Infrastrutture Immacolata Ugolino -, sono successivamente iniziate le operazioni di sopralluogo del plesso in seguito all’accaduto per verificare la possibile presenza di ulteriori danni. Dopodiché si è passati alle operazioni di ripristino del massetto e l’apposizione di un primo strato di chiusura impermeabile di asfalto, in modo da evitare possibili ingressi d’acqua. Inoltre, nel giorno di chiusura dei plessi, sono stati eseguiti controlli strutturali in modo da verificare possibili danni e anomalie”.

Gli interventi sul territorio

In tema di ripristino e di interventi, a breve prenderanno avvio interventi al cimitero comunale con la predisposizione di lavori di picconatura e intonacatura dei porticati, danneggiati da infiltrazioni dovute alle forti piogge.

Attraverso le parole dell’assessore Ugolino, abbiamo avuto ulteriori precisazioni circa la situazione dei lavori sul ponte di via Cuomo e la recente delibera di giunta votata.

“Per quanto riguarda i lavori che insistono sul ponte di via Cuomo procedono in questi giorni con l’istallazione dei sottoservizi. Si alterneranno sul cantiere i vari gestori di servizi energetici (elettrici e gas), idrici e telefonici in modo tale da completare quest’ulteriore operazione. Seguiranno, poi i lavori di completamento per poi passare alle operazioni di collaudo e il definitivo rilascio. Per quanto riguarda la Delibera di Giunta. ” E’ stata votata una delibera di giunta che permetterà la riqualificazione della rotatoria situata nei pressi del Monastero di clausura di Santa Chiara, posta all’incrocio tra la ex SS18 via Atzori e via Raffaele Libroia, conducendo appunto a via Santa Chiara in direzione Pagani. Un’operazione che andrà a eliminare lo stato di fatiscenza in cui riversa attualmente l’opera, eliminando quella sorta di piscina che si è creata”.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV

ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi