Agro Nocerino Ambiente EVIDENZA Salerno

Nocera Superiore: divieto di conferimento del secco indifferenziato fino al 13 luglio

secco indifferenziato

Rifiuti. Nocera Superiore. Divieto di conferimento dell’indifferenziato. Dopo l’incendio all’ex Stir di Battipaglia, emessa un’Ordinanza cautelativa fino al 13 luglio

Nocera Superiore. Divieto di conferimento dell’indifferenziato. È quanto previsto nell’ordinanza sindacale n.14 emessa quest’oggi a firma del vice sindaco Massimiliano Citarella alla luce dell’incendio che ha coinvolto l’ex Stir di Battipaglia. «Nonostante gli sforzi di queste settimane nell’assicurare la massima pulizia della città ed un servizio senza intoppi, stavolta siamo costretti, di fronte ad un evento non preventivabile qual è stato il rogo all’ex Stir, a chiedere uno sforzo ai cittadini – spiega Citarella – chiedendo loro di non conferire la frazione secca (sacco nero) a partire da questa sera, martedì 10 luglio, fino al 13 luglio perché da domattina saremo impossibilitati, in mancanza di un sito di stoccaggio, a ritirarla». «Stiamo già lavorando – conclude Citarella – per trovare soluzioni alternative ed è nostra premura tenere aggiornati i cittadini sull’evolversi della situazione».

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi