Agro Nocerino Campania Politica

Nocera Superiore, 30mila euro per il nuovo impianto elettrico del cimitero

30mila euro
SAMSUNG CSC

Rete elettrica vetusta e sottodimensionata, Cuofano: «Investimento dovuto per adeguarlo all’uso delle lampade a led»

Trentamila euro. A tanto ammonta lo stanziamento di Bilancio previsto dal Comune di Nocera Superiore per gli interventi di sistemazione ed ammodernamento della rete elettrica del cimitero. L’intervento è una sorta di upgrade sostanziale dell’impianto non più in condizioni di reggere il fabbisogno energetico cimiteriale, né tantomeno di sostenere tecnicamente l’utilizzo di lampade a led a basso consumo.

Com’è accaduto per le scuole – negli anni mai oggetto di manutenzione e sulle quali il governo Cuofano è intervenuto con un piano di sistemazione generale – anche per il cimitero l’assessorato alle Finanze, coordinato da Massimiliano Citarella, ha predisposto lo stanziamento di una somma da impegnare per l’adeguamento e l’ammodernamento della rete elettrica cimiteriale. Lo stanziamento arriva a pochi giorni dall’emissione dell’avviso relativo alle tariffe relative all’installazione di lampade votive occasionali per la commemorazione dei defunti.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi