Agosto 15, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Nintendo vuole gestire il cinema attraverso il suo studio

Nintendo ha ufficializzato l’acquisizione di Dynamo Pictures, uno studio di animazione giapponese che era già nel business dei videogiochi. Abbastanza per vedere il futuro sui grandi e piccoli schermi.

“Zelda Breath of the Wild” su Nintendo Switch Oled // Fonte: Capture d’écran Frandroid

I suoi acquisti fanno meno rumore degli studi multimiliardari che ha comprato X-Box o Stazione di gioco. Ma Nintendo continua a costruire un impero dell’intrattenimento come nessun altro.

Ultimamente ci sono stati studi sotto lo stendardo della Big N SRD o Giochi di livello successivo l’anno scorso, ma L’azienda ha sempre temperato le sue ambizioni Per questo gioco e non cerca di competere con la concorrenza. Nintendo ha anche investito in un parco a tema per i suoi eroi in collaborazione con Universal per riportarlo in vita Super Nintendo Mondo Ad Osaka (Giappone), dopo due spazi in licenza presso gli Universal Parks di Orlando e Los Angeles.

Alcuni anni fa, il direttore generale dell’azienda, Shinya Takahashi, ha presentato domanda figaro cosa o cosa” Nintendo era una società di intrattenimento, non una società di tecnologiaUn percorso molto chiaro per il colosso giapponese, azienda secolare che ha iniziato a giocare a carte e non vuole limitarsi ai suoi videogiochi o console.

Zelda presto sul grande schermo?

E c’è un’area che mancava ancora a Nintendo: il cinema. Certo, molte delle sue principali licenze hanno avuto adattamenti di discreto successo per il grande schermo. Ma la società non era necessariamente responsabile. Pokemon: il detective Pikachu Il film d’animazione e live-action è stato un enorme successo al botteghino e ha indubbiamente fornito idee poiché diversi progetti sono stati annunciati come un nuovo film.fratelli MarioPrevisto per la primavera 2023.

Entro la fine del 2020, Nintendo ha lasciato intendere che era allo studio un progetto per adattare la licenza di Zelda. Da allora molti altri hanno potuto vedere la luce del giorno presto Annuncio ufficiale Dall’acquisizione di Dynamo Pictures la scorsa settimana.

READ  Lenovo introduce i nuovi laptop Yoga e uno straordinario schermo rotante a 360 gradi

Lian YouTubeIscriviti a Frandroid

Se quel nome non significa nulla per te, non è un nuovo arrivato. Dynamo Pictures ha lavorato dietro l’animazione per molte licenze di videogiochi ( vampiro E ilDeath Stranding, Metroid: Altro M, Persona 5…),ma anche film (Aya e la stregae cortometraggiCortometraggi Bikmin. La sua nuova missione saràSviluppo di contenuti visivi utilizzando la proprietà intellettuale di NintendoIn altre parole pioveranno mod nella versione animazione, per il grande schermo come nei videogiochi.

A riprova dell’inclinazione verso la settima arte, Nintendo ha immediatamente ribattezzato la sua nuova acquisizione Nintendo Pictures Co. srl L’importo della transazione non è stato reso noto. Il padre di Super Mario e Zelda si offre i mezzi per creare i propri film, ma realizza anche film o serie animate attorno al proprio marchio e attrazioni VR. Ma non ancora abbastanza per competere con gli attesissimi film americani.


Per seguirci, ti invitiamo a Scarica la nostra app per Android e iOS. Puoi leggere i nostri articoli e file e guardare gli ultimi video su YouTube.