Dicembre 1, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Natalie Bay si confida negli ultimi anni di Johnny Hallyday


Nel 2017, il mondo ha detto addio al leggendario rocker. Johnny Hallyday, malato di cancro ai polmoni, è morto il 5 dicembre 2017, all’età di 74 anni.

Dopo 5 anni, Natalie Bay, l’ex moglie di Johnny e madre della figlia Laura Smit, è affascinata come non mai dalla triste fine della vita che conduce il suo ex marito. In un’intervista al Journal du Dimanche in occasione dei suoi cinquant’anni di carriera, l’attrice ha raccontato di essersi recata più volte a Los Angeles, a casa di Johnny Hallyday, quando quest’ultimo era malato: “Negli ultimi anni è stato molto scontento della sua vita. È stato solo tutto il giorno nel suo ufficio e ha acceso la TV. “, Ha detto che non è senza difficoltà.

Dolorose scoperte degli anni Settanta che guardarono la cantante nel 1982. Vissero una tumultuosa storia d’amore da cui nacque Laura. Dalla loro separazione nel 1986, gli ex amanti sono rimasti molto amici, quindi senza un briciolo di esitazione Natalie Bay ha voluto essere presente al fianco della star durante questa dura prova che le è costata la vita: “Non l’avevo mai visto andare così male. Era come uno zombi. Ero triste che Laura avesse visto suo padre in questo stato”, Continua la sua conversazione con il Journal du Dimanche.

READ  'Miglior lavoro di sempre': il belga sconvolge la giuria di 'America's Got Talent'