HiTech

Narcisismo online, il bello di condividere su Facebook.

Facebook ha acquisito nel tempo una sempre maggior popolarità come Social Network, offrendo agli utenti ampia possibilità di presentarsi online e soddisfare la loro richiesta di attenzione, soprattutto in utenti con tendenze narcisistiche. Questo è quanto recita l’abstract del saggio dal titolo “Il Narcisismo online: uno studio longitudinale su Facebook”. Un lavoro imperniato sul mondo virtuale dei Social Networks che si è fatto strada tra i i pochi studi. indagando nella relazione tra naricisismo online ed adolescenti. Il tutto racchiuso nel saggio e discusso all’Università di Firenze da quattro studenti Cristina Cecchini, Elisa Guidi, Monica Milani e Andrea Guazzini. Attraverso l’uso di varie teorie, i 4 studiosi hanno tratteggiato una sorta di identikit del narcistista:

    • gli utenti con tratti narcisistici presentano un più alto numero di informazioni personali sul proprio profilo;
    • tali soggetti pubblicano post di lunghezza maggiore e più ricchi e strutturati grammaticalmente;
    • trattano con maggiore interesse temi sessuali.

Un buon inizio per gli studiosi e certamente una ricerca che attirerà a sè molte attenzioni, siamo sicuri lavorative.

Scopri l'Autore

Antonio Ioele

Antonio Ioele

10 anni, tra Italia ed estero, tra radio, tv, carta stampata e web. Da febbraio 2017 sono il delegato dello "Studio Associato laRed" (P.IVA 05569100653), proprietario della testata giornalistica laRedazione.eu.

Il portale www.laredazione.eu è fisicamente alloggiato presso i server di Aruba S.p.A.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi