Campania EVIDENZA Napoli Politica

Napoli, slitta ancora la data di riapertura della Funicolare centrale

 La Funicolare centrale di Napoli non riaprirà prima della metà del mese di Luglio, molto probabilmente a causa del ritardo nei pagamenti da parte del Comune.

La  Funicolare centrale di Napoli  è chiusa dal 1 agosto 2016, e all’inizio la conclusione dei lavori era prevista per Giugno. La ditta Leitner nelle settimane scorse aveva lamentato il ritardo dei pagamenti da parte del Comune.
Secondo il responsabile tecnico dell’ impresa, Giuliano Zannotti, l’ impresa avrebbe ricevuto pagamenti per 3 milioni su un importo totale dei lavori di 7,2 milioni.

Il 12 giugno c’è stato un flashmob di protesta a P.zza Fuga, per chiedere il rispetto della data del 1 luglio per la riapertura della funicolare si è svolto in piazza Fuga.

Un flash mob di comitati, residenti e commercianti contro l’allarme ritardi sui lavori della Funicolare Centrale. Le associazioni si sono date appuntamento alle stazioni Augusteo, Cariati e Fuga per chiedere al Comune di rispettare la data di riapertura del 1 luglio. I commercianti, in particolar modo, hanno risentito moltissimo della chiusura e hanno denunciato conseguenze sul ricavo economico delle loro attività commerciali .

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi