Campania Comunicato Stampa Cronaca Napoli

Napoli: la GdF arresta un corriere di banconote false

La Guardia di Finanza ha arrestato alla stazione ferroviaria di Napoli centrale un corriere di banconote false. L’uomo aveva 1.100 euro di valuta contraffatta

I militari del comando provinciale della Guardia di Finanza di Napoli hanno tratto in arresto un uomo trovato in possesso di 1.100 euro di valuta falsa. Nel corso di un controllo all’interno della locale stazione ferroviaria di Napoli centrale, i finanzieri si imbattevano in D.V., 49enne originario di Vibo Valentia, già noto alle Forze dell’Ordine che, alla vista degli operanti, cercava di dileguarsi tra i numerosi viaggiatori presenti al momento in stazione.

L’uomo è stato bloccato mentre si apprestava a mettersi in viaggio per Roma, luogo ove presumibilmente il denaro falso sarebbe stato smerciato. Trovato in possesso di 21 banconote del taglio facciale di 100 e 50 euro, nuova serie Europa, pregevolmente contraffatte ed in grado di ingannare facilmente gli ignari utilizzatori.

Al termine del servizio, il citato corriere è stato immediatamente tratto in arresto e tradotto presso la casa circondariale di Napoli – Poggioreale, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre le banconote sono state poste sotto sequestro.

Scopri l'Autore

Angela Carolina Sorrentino

Angela Carolina Sorrentino

Viver e não ter a vergonha de ser Feliz :-)

Aggiungi un commento

Cosa aspetti? Dicci la tua!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: