fbpx
Campania EVIDENZA Napoli video

Napoli, in Piazza Plebiscito presentati i nuovi treni “Rock” e “Pop”

Da giovedì 13 a domenica 16 dicembre oltre 45mila visitatori sono saliti a bordo dei maxi modelli dei treni Rock e Pop per conoscere e valutare nel dettaglio i particolari tecnici e tecnologici dei nuovi convogli.

Destinati a migliorare l’esperienza di viaggio dei pendolari, Rock e Pop sono parte della nuova flotta di oltre 600 treni per il trasporto pendolare e rappresentano la concretizzazione del processo di rinnovamento in atto.

 Inizieranno a circolare a partire dalla primavera del 2019 nelle regioni italiane che hanno sottoscritto con Trenitalia nuovi Contratti di Servizio di lunga durata e si aggiungeranno ai Vivalto, Jazz e Swing che, insieme ai Minuetto, accompagnano ogni giorno 1,5 milioni di italiani a scuola, a lavoro e nei loro viaggi per svago.

L’arrivo dei Rock e dei Pop in Campania è subordinato alla sottoscrizione del nuovo Contratto di Servizio, di lunga durata, a cui Regione e Trenitalia stanno lavorando in una strategia complessiva di rilancio del trasporto ferroviario regionale che ha visto già migliorare il gradimento dei pendolari sul servizio offerto.

In Campania sono già in circolazione 13 nuoviJazz, ai quali se ne aggiungeranno ulteriori 11 entro il 2019 per un totale di 24 Jazz, l’ammodernamento della flotta ha già portato vantaggi in termini di comfort, regolarità e security del viaggio.

I dati rilevati da una società demoscopica terza rilevano una crescita di soddisfazione del 6,7%, tra il 2014 e il 2018, arrivando al 74,1%, con punte fino a 86,1% per il tempo di viaggio, e del 93,9% per il personale di bordo.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV

ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi