Dicembre 1, 2021

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Musti, l’ospite della grande intervista: “Ho un rapporto di amore-odio con il Belgio”

Comico e musicista, Mustii è motivato da una sola cosa: la sua ossessione per la performance.

NS’È speciale essere in questo teatro perché qui ho avuto Primo lavoro fuori scuola . “ Un grande sorriso sulle labbra e uno sguardo malizioso, Musty, Thomas Mustaine dal suo vero nome, nota nostalgica l’ambiente che lo circonda.

Lo riceviamo al teatro “Le Public”, il palcoscenico dove è apparso per la prima volta nel 2013. Oggi, il belga appare nel cast di dodici film. Nel 2019 ha ricevuto il Magritte Award come Best Male Hope. Con un secondo album presto al suo attivo, Mustii sostituisce commedia e musica al ritmo dei suoi desideri. Incontra un artista dai molti talenti.

Musti, che ricordi hai di Le Public Theatre?

“Ho dei bei ricordi, ma anche molto tristi! Lo ricordo molto bene. Era Romeo e Giulietta. Era il mio primo progetto, quindi eccitazione mista a paralisi. Tornare qui è come tornare indietro di nove anni. mi piacerebbe tornare su queste tavole un giorno” .

Prima di diventare un musicista, eri un attore. Come è nata questa passione?

READ  Meghan Markle ha continuato e l'ha firmata dopo il suo recente insulto a Elisabetta II