Cultura e Spettacolo Eventi EVIDENZA

Musica: #Beyoncé, oh my Queen, non deludi mai

Beyonce performs during the Formation World Tour at Citi Field in Flushing, New York.

Pictured: Beyonce Ref: SPL1297861 080616
Picture by: PG / Splash News

Splash News and Pictures
Los Angeles:310-821-2666
New York:212-619-2666
London:870-934-2666
photodesk@splashnews.com

Beyoncé colpisce e non delude. 55.000 ragazzi e ragazze tutti per lei ieri sera al San Siro di Milano, con un unico obiettivo: cantare e ballare insieme a lei, la sola ed unica Queen Bey. Sono state due ore e più di concerto scandito da 32 canzoni, condite di forza, e dolcezza allo stesso tempo. Da Mine a Me, Myself and I , Baby Boy, Survivor (hit delle Destiny’s Child); per non parlare del momento in cui ha cantato il successo,Love on Top, a cappella con l’intero stadio in delirio. Un San Siro incantato da una Beyoncé spumeggiante, che dal vivo non delude, anzi si fa amare ancora di più.

C_2_fotogallery_3003539_2_image

Non si può dimenticare l’esercito di Amazzoni di Beyoncé, il suo corpo di ballo, che riesce a starle dietro e far quadrare il tutto in coreografie a dir poco perfette. Le scenografie, potremmo definirle maestose: maxi schermi che proiettano la sua immagine, fuochi d’artificio, una scatola magica da cui entrano ed escono le ballerine, per non parlare dell’attesissima passerella sull’acqua sulle note di Freedom. Beyoncé sul palco esalta se stessa e le donne. Esaltandone i momenti di grandezza ma anche quelli di sconfitta. E le donne credono in Beyoncé. Beyoncé esalta la diversità, la singolarità, esalta come direbbe Pino Daniele” a cazzimma” , ossia l’ andare avanti per la propria strada e cavarsela da soli.  Una delle poche pop star internazionali, che porta nel suo show, la sua vita: dal matrimonio con Jay-Z a video con la figlia Blue Ivy.

Beyonce performs during the Formation World Tour at Citi Field in Flushing, New York. Pictured: Beyonce Ref: SPL1297861  080616   Picture by: PG / Splash News Splash News and Pictures Los Angeles:310-821-2666 New York:212-619-2666 London:870-934-2666 photodesk@splashnews.com

C’è da dire che neanche il San Siro ha deluso Beyoncé.

13719552_10154306039833119_7609895917138850167_o

This is so beautiful. I’ve never seen anything like this before. Thank you!” Queste sono state le parole della cantante dinnanzi spettacolare fan action

 “Non ho temuto nemmeno per un istante che Queen Bey potesse deludere le mie aspettative. E così è stato: un’esperienza unica, un’emozione indescrivibile, una bomba di energia e di sensualità, una voce esplosiva in grado di penetrarti nella pelle. Beyoncé è per me sinonimo di grinta assoluta, di esuberanza, di calore.”  Questo il commento di una fan che ha assistito al concerto alla nostra domanda di quale sia stata la perfomance della cantante più bella della serata, non ha dubbi :” L’emozione più grande l’ho provata sulle note di “Love on Top” cantata a cappella: mi luccicavano gli occhi nel vedere uno stadio intero coinvolto al punto tale da far sembrare che non fossimo 55mila voci, ma solamente una, forte e chiara. Insomma uno spettacolo unico. Ho sempre creduto che fosse l’ultima evoluzione della specie umana.  Stavolta ne ho avuto la conferma.”

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi