Cultura e Spettacolo Napoli

Museo di Pietrarsa: sabato apertura serale per “I binari del tempo”.

apertura serale

Museo di Pietrarsa: sabato 10 marzo, alle ore 20.00, l’apertura serale per “I binari del tempo”

L’evento unisce la visita serale della collezione del Museo e della nuova mostra “Il sogno di Bayard”, curata dall’Arch. Annunziata Cantile e dedicata alla prima ferrovia in Italia, la Napoli-Portici con guide d’eccezione in abiti d’epoca.
In serata, l’Associazione di promozione sociale I Lazzari presenterà “La tombola Storica “del 1734 “a llengua napulitana” ed in abiti d’epoca (della costumista Francesca Flaminio) su testi dal ‘200 all’800, adattati e riscritti da Davide Brandi, che ne cura anche la regia. Tra gli attori, Angelantonio Aversana (Don Ferdinando ‘o tumbularo), Tommaso Tuccillo (‘o Rre), Annunziata Cantile (‘a Reggina), Luca Adelfi (‘o ciambellano), Giovanni Esposito (‘o Ministro Tanucci), Davide Brandi (‘o nutaro), Cinzia Fragasso (Donna Carlotta d’ ‘a bbona sciorta), Roberta Carannante (‘a dama ‘e Corte) ed altri figuranti.

Curiosità

La tombola storica del 1734 si rifà all’antica smorfia dell’epoca borbonica in cui l’associazione dei numeri ai simboli, si differenziava in modo chiaro e rievoca un viaggio nel tempo davvero interessante. Per esempio, nell’attuale tombola il numero 1 simboleggia l’Italia, ma nel 1734 rappresentava ‘O Sole ‘e Napule. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare il numero 331 89 23 006

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

news-repubblic

G+

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi