fbpx
Cultura e Spettacolo eventi Salerno

Il Museo Archeologico della Valle del Sarno aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio

Museo Archeologico della Valle del Sarno

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, sabato 22 e domenica 23 settembre, apertura straordinaria del Museo Archeologico della Valle del Sarno

Il Museo aderisce all’iniziativa nazionale con la Mostra “Preziosi Patrimoni: alla scoperta del territorio ” ed offre ai visitatori la possibilità di ammirare il corredo di una bambina vissuta nell’VIII, sepolta con preziosi oggetti di ornamento, e una selezione di reperti di notevole pregio, databili dall’epoca arcaica a quella romana, recuperati nella Valle del Sarno, generalmente custoditi nei depositi.
Sabato 22, alle 10:30 nell’ambito della rassegna “Settembre Libri”, promossa dal Comune di Sarno, sarà presentato il libro di Nicola Bottiglieri “La tomba del tuffatore”, una raccolta di racconti ambientati nel golfo di Salerno.
Alle 19.00, invece, sarà inaugurata la mostra fotografica “Condividere emozioni” di Prezioso Carpentieri.
A seguire l’Officina teatrale PRIMOMITO presenterà due pièce di teatro contemporaneo, lavori di laboratorio teatrale sperimentale. Alcuni attori adulti accompagneranno il pubblico in un viaggio nella poesia di Alda Merini, puntando un faro sulla follia, mentre i più giovani condivideranno pensieri e racconti sull’amore, richiamandosi anche alla famosa leggenda di Cristalda e Pizzomunno.

Nel corso delle Giornate Europee del Patrimonio saranno realizzate visite guidate alle collezioni e alle mostre a cura del personale del Museo.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi