Febbraio 5, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

MotoGP: Dani Pedrosa e Jorge Lorenzo parlano di Rossi, Puig e del loro primo incontro

In un programma presentato da DAZN, Dani Pedrosa e Jorge Lorenzo ricordano la loro infanzia, il loro primo match, così come Valentino Rossi, che svela il segreto del suo successo in pista. I due uomini hanno avuto a che fare anche con Alberto Puig la cui immagine era interessante. Dani Pedrosa spiega poi come l’idea del ritiro finisca per imporsi al pilota. vere confessioni…

In questa opera spagnola è partita Motosanlo troviamo anche intorno al tavolo Jorge Aspar Martínez et al Alex Creville. Tuttavia, questi sono buoni Giorgio Lorenzo et al giorni Pedrosa Chi firma il centro di partenza di interesse. Questo inizia con la rivelazione del loro primo incontro. Giorgio Lorenzo Commenti: ” loro hanno detto C’è un ragazzino che ti darà fastidio, è così giovane e passa così in fretta. Il padre del mio migliore amico mi ha detto che li avevamo invitati a una gara ed erano nel paddock “. Aggiungere : ” Mi hanno detto che hanno fatto delle foto a tutti i piloti Movistar e che c’era un ragazzo molto basso che andava molto veloce e si chiamava Dani Pedrosa ».

giorni Pedrosa Ha anche la sua versione: “Penso che la prima volta che ho incontrato Jorge sia stato nel campionato spagnolo. Lo conoscevo già e mi hanno detto” C’è un ragazzino che vince ogni gara e a nessuno è permesso vincere«.

Noi due siamo cresciuti come sappiamo e ci siamo conosciuti Valenti Rossi. Pilota in uno stile speciale rivelato qui. giorni Pedrosa Pubblicità : ” La strategia usata da Rossi Non sarebbe stato il più veloceChe era per esempio la mia mentalità. Diceva: “Sto uscendo e se posso fermarlo, lo fermerò”.. Ti ha bloccato finché non ti sei sforzato e hai commesso errori. Lo ha fatto a Stoner, lo ha fatto spesso a me. Mi ci è voluto un po’ per cambiare strategia ».

READ  Le avventure di Van Gaal / FIFA World Cup 2022 / Quarti / Olanda-Argentina / SOFOOT.com

Dani Pedrosa e la strategia che Valentino Rossi ha usato contro di lui e Casey Stoner

Daniele Pedrosa: « Rossi ti fermava finché non diventavi nervoso e sbagliavi«

Giorgio Lorenzo E dà i piloti e mette i dettagli tecnici: « Stava preparando la moto per frenare in ritardo. Ha messo a punto più forte la forcella, ha iniziato a frenare sempre con il gas aperto e lo ha fatto un po’ più tardi degli altri. Non potevo farlo perché le mie mani sono più corte. Stavo preparando la moto per fare di più in curva. Ad esempio, a Montmeló 2009, era impossibile sorpassarlo in frenata a causa di Ha frenato dopo quindici metri ».

Incrocio con l’autodifesa Alberto Puig. Ecco come si sentono, a cominciare da Dani Pedrosa, che gli è stato accanto sin dall’adolescenza: ” È così eccitato. Vuole davvero fare bene. Sono cresciuto accanto a lui. Dall’età di 13 anni fino all’età adulta, mi sono concessa di stare con lui Port Fuera lo scoprì verso la fine della sua carriera: “ È un personaggio infernale. Molto diretto e molto onesto. Sa molto sulle corse e ha molto rispetto e comprensione per i piloti. Il 2019 è stato molto difficile per me, ma non mi ha stressato. Mi ha sostenuto, è stato molto paziente e comprensivo ».

Poiché il tema del pensionamento è sul tavolo, l’ultima parola spetta ad A giorni Pedrosa Per parabola chiaroveggenza: È come se qualcosa stesse bussando alla porta a poco a pocoO almeno è quello che è successo a me. Improvvisamente un giorno hai una sensazione, ma vai avanti. Poi, dopo tanto tempo, un’altra telefonata e in un certo senso la rifiuti. Poi questi inviti sono diventati sempre più costanti ».

READ  Mondiali 2022: la Spagna si inserisce perfettamente nel torneo presentando una festa contro il Costa Rica (7-0)

Quest’ultima chiamata Pedrossa Riferito all’ospedale: Alla fine, un giorno, mi sono schiantato con un altro pilota e hanno dovuto lavorare su di me. Ero in ospedale, mi sono svegliato dall’operazione e c’erano i miei genitori e gliel’ho detto ” È abbastanza “. Non volevo essere in ospedale tutti i giorni. Questo è ciò che mi ha fatto prendere questa decisione più seriamente. “Il test pilota finisce KTM.