Maggio 23, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

MotoGP: Alex Espargaro calma le cose con Marc Marquez

Tra Alex Espargaro e Marc Marquez il rapporto si è inasprito durante il Gran Premio di Spagna e soprattutto venerdì, quando i due uomini si sono scontrati sul circuito di Jerez. Tanto che l’ufficiale Aprilia, stanco di essere seguito dal suo omologo Honda, ha giudicato quest’ultimo privo di fiducia e guidato da un’etica da corsa degna dell’attenzione dei commissari. Alla gara, hanno combattuto un duello indiretto con Jack Miller come argomento. Ma il 32enne spagnolo assetato di sangue, una volta spente le lanterne del sesto round, sembra voler calmare le cose con l’otto volte campione del mondo.

Alessio Espargarò Ha una profonda sensibilità della pelle che lo porta ad avere opinioni meno chiare. Ma chiaramente non ha un passato negativo. E così quando fu l’ultima Gran Premio di SpagnaCompresa la battaglia che lo ha incitato Jack Miller e altri Marc Marquez È stato uno dei grandi successi con le armi, e nei suoi commenti dopo venerdì non ne ha aggiunto nessuno all’ultima città che aveva graffiato.

Alex Espargari (ANSA Pictures)

Alex Espargaro: « Mi dispiace che la gente dica che ho avuto una brutta relazione con Marc Marquez«

Dopo aver lasciato l’impressione di una lotta con colui che è appena arrivato quarto in questo secondo di 11 Tour europei, Alessio EspargaròE il terzo nella gara andalusa e il secondo in campionato hanno voluto correggere la situazione:” Jack Miller e Marc Marquez sono grandi piloti e non è stato facile batterli, ma questo è il modo di correre. Abbiamo una brutta relazione con Mark? Mi dispiace che la gente lo dica. Si litiga spesso nelle corse motociclisticheMi sono innervosito durante le prove libere perché Quando combatti e spingi forte è difficile frenare le tue reazioni ».

READ  Diverse le reazioni degli allenatori dopo Villarreal-Liverpool: "Una grande prestazione", "Abbiamo perso qualcosa".

Conclude quindi inviando una lettera al suo attuale datore di lavoro, esprimendo rammarico per la sua riluttanza a rinnovare il contratto. MotoGP Fino al 2024: Tre podi in questa stagione con Aprilia un grande risultato, Mi sento per metà italiano e vedo questa squadra come la mia squadra e la mia moto E sono molto vicino. Siamo a 7 punti di vantaggio in classifica, stiamo facendo qualcosa di pazzesco e spero che si possa continuare così Insomma, a Jerez, Alessio Espargarò Voleva riconciliarsi con tutti.

Alex Espargaro (ANSA)