fbpx
Cronaca Salerno

Monte San Giacomo: arrestato 53enne per rapina

accoltellato

Monte San Giacomo: i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina hanno tratto in arresto un 53enne, pregiudicato, per rapina.

L’uomo, arrestato dai militari della Stazione Carabinieri di Sassano su ordine di carcerazione spiccato dalla Procura di Lagonegro, insieme ad un altro complice, è accusato di una rapina ai danni di un pensionato 74enne risalente all’ottobre di tre anni fa.

Secondo le accuse, i due, in orario notturno, con volto travisato, conducevano l’anziano nell’aperta campagna di Monte San Giacomo, minacciando l’uomo proferendo la frase “se non ci dai i soldi che hai, ti ammazziamo”, rapinavano l’anziano del denaro contante (100 euro) che aveva con sé, con violenza sottraendolo alla vittima da due distinti portamonete, poi dandosi alla fuga.

Il 53enne dovrà scontare due anni e sei mesi in regime carcerario, presso la Casa Circondariale di Potenza, ivi condotto dai militari di Sala Consilina, come disposto dall’Autorità Giudiziaria lagonegrina.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi