Cultura e Spettacolo

Moda: Nasce la Torino Fashion Week #1, dal 27 al 3 luglio a Mirafiori

Forse non tutti lo sanno, ma Torino, è stata la prima città italiana a differenziarsi nel campo della moda e ad essere etichettata come un haute couture di eccellenza a livello internazionale. Dalla fine del 1800 qui si è sviluppata l’industria dell’abbigliamento che agli inizi del ‘900 ha consacrato la figura delle sarte. In questa città, nel 1935 aveva sede l’Ente Nazionale della Moda e nel novembre del 1950 nasceva il Samia, il primo salone della moda italiana: un successo durato sino al 1977, mentre negli anni ’60 il Gruppo Finanziario Tessile trasformava l’abito da sartoriale a industriale, lo stesso GFT che negli anni ’70 e ’80 era il polo industriale e distributivo delle principali griffe italiane.

Da questo passato così importante, tre amici Claudio Azzolini, Luigi Silvestro e Luciano Zagarrigo, con formazioni professionali diverse, nessuna direttamente legata al settore del fashion, è venuta l’idea di riportare le sfilate a Torino. Detto fatto, eccolo il loro progetto tradotto nella realtà di un’edizione zero: si chiama «Torino Fashion Week #1» e prevede la partecipazione di una sessantina di stilisti, per un rito scandito in sette giorni di sfilate ed eventi.

Il tutto inzia oggi lunedì 27 giugno e sino al 3 luglio, in una sede suggestiva (e insolita , al tempo stesso, per un evento modaiolo ) come lo Spazio Mrf, a Mirafiori, in corso Settembrini 164: in quello spazio che è stato teatro della storia dell’auto e del design torinese. La guest star dell’evento sarà lo stilista Walter Dang, che vanta un passato parigino al fianco di Pierre Cardin e di altri stilisti, e che da anni ha scelto Torino per la sua maison.

Certo c’è da precisare che questo è solo l’inizio, non sarà facile spodestare Milano dal ruolo di “Regina” della moda italiana, Torino potrà vantare un grande passato, ma il presente è tutt’altro. Si dovrà lavorare affinchè questo evento diventi un appuntamento annuale.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi