fbpx
Attualità EVIDENZA Salerno Scuola

Mobilitazione nazionale, anche da Salerno è risuonato il dissenso degli studenti

Questo slideshow richiede JavaScript.

Mobilitazione nazionale, anche da Salerno è risuonato il dissenso degli studenti. Diritto allo studio, edilizia scolastica, alternanza scuola lavoro i temi caldi

Migliaia di studenti oggi sono scesi in piazza anche a Salerno in occasione della prima giornata nazionale di mobilitazione studentesca nazionale convocata per riportare al centro del dibattito il tema della scuola, dell’accessibilità totale al diritto allo studio, dell’edilizia scolastica, di una buona alternanza scuola lavoro.

Da Battipaglia a Nocera passando per Cava de’ Tirreni, Salerno, Eboli e Baronissi, Siano, Mercato San Severino, Roccapiemonte gli studenti si sono dati appuntamento in Piazza Vittorio Veneto, per poi proseguire lungo tutto corso Vittorio Emanuele, fino al concentramento in Piazza Amendola.

In piazza anche gli studenti del Coordinamento Provinciale Edilizia Scolastica-Salerno che in una nota hanno motivato la loro critica al Governo “giallo-verde”: “Rivendichiamo l’immediata messa in sicurezza dei nostri plessi scolastici, tutt’ora fatiscenti. L’inizio del nuovo anno scolastico ha visto alcune scuole del salernitano chiuse, come il Gaetano Filangieri di Cava de’ Tirreni per mancanza dei certificati di agibilità. Altre scuole versano ancora in condizioni fatiscenti e i servizi di base continuano a mancare. Come il Liceo Linguistico G.B. Vico di Nocera Inferiore che per mancanza di infissi e servizi igienici idonei e il Liceo Publio Virgilio di Mercato San Severino dove si sono registrati crolli dei pannelli del solaio, vivono la realtà scolastica con molto disagio. Questa precarietà del diritto allo studio è inaccettabile soprattutto alla luce dell’approvazione del tavolo tecnico sull’edilizia scolastica, ottenuto dopo anni di lotte a seguito della manifestazione organizzata lo scorso 4 aprile dal Coordinamento stesso”.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi