Cava de' Tirreni video

Miriam potrà operarsi, obiettivo raggiunto. I genitori: “Grazie a tutti”

I genitori della piccola Miriam questa mattina si sono recati presso gli Uffici delle Poste centrali di Cava de’ Tirreni per effettuare il bonifico al Children’s Hospital di Boston

Finalmente c’è una speranza per la piccola Miriam, bimba cavese affetta da una cardiopatia congenita complessa che presto potrà sottoporsi ad un intervento chirurgico. Grazie alla generosità di tantissime persone, mamma Simona e papà Peppe hanno raccolto la cifra che permetterà alla loro piccola di operarsi.

Per approfondire leggi l’articolo “Cava: la piccola Miriam ha raggiunto il traguardo, presto l’operazione“.

Il nosocomio americano aveva, infatti, chiesto 120mila dollari, cifra che sembrava irragiungibile. Oggi i genitori di Miriam si sono recati alle Poste centrali di Cava de’ Tirreni per effettuare il bonifico al Children’s Hospital di Boston, ed hanno ringraziato tutti quelli che hanno contribuito alla causa della loro piccola.

Ora si pensa solo alla partenza: venerdì 1 novembre la famiglia Corsini volerà a Boston. Il day hospital della piccola è previsto per il 4 novembre, mentre l’operazione il 7 novembre.

In bocca al lupo!

laRed TV





Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi