Febbraio 3, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Miracolo di fine anno: Melissa è stata rapita da piccola, riunita ai suoi genitori dopo più di 50 anni

Nel 1971, Alta e Jeffrey Highsmith, una coppia americana che viveva a Forth Worth, in Texas, persero la figlia Melissa. Aveva solo 22 mesi quando la sua babysitter l’ha rapita. Dopo 51 anni, i genitori hanno ritrovato la figlia grazie a un test del DNA.

Il test ha collegato i figli di Melissa con quelli degli Highsmiths. Poi i genitori l’hanno contattata tramite Facebook. Melissa prima pensa che sia una bufala, poi intervista la donna che l’ha cresciuta e lo scopre. Quando si rende conto di aver appena ritrovato la sua famiglia, le emozioni sono al culmine dell’evento, come mostra un video del canale americano CBS.

Un miracoloso versamento di ringraziamento

La verità è venuta fuori il giorno del Ringraziamento. Melissa incontra per la prima volta suo fratello Jeff, prima di ritrovare i suoi genitori e una sorellina, Victoria, che non ha mai conosciuto. “Sono grato che sia con noi.Victoria ammette alla CBS.Bentornata in famiglia, femminuccia. Benvenuto in famiglia“.

Ora tutta la famiglia, compresi i figli di Melissa, potrà trascorrere insieme le feste. Si noti che non è trapelata alcuna informazione sul rapitore che ha impersonato la madre di Melissa in tutti questi anni.

READ  Crise en Ucraina: Kiev convoca una riunione urgente avec Moscou