Cronaca Salerno

Minori: detenzione illecita di esplosivi e stupefacenti, arrestato 41enne

41enne

Minori: detenzione illecita di esplosivi e stupefacenti, 41enne agli arresti domiciliari

I Carabinieri della Stazione di Maiori insieme i colleghi dell’Aliquota Operativa di Amalfi, hanno tratto in arresto un 41enne di Minori per detenzione illecita di materiale esplodente e stupefacenti. In particolare, i militari hanno rinvenuto, nell’impervia zona montuosa minorese e nascosta fra la folta vegetazione, una piazzola con 10 piante di cannabis alte mediamente due metri; per poi successivamente eseguire nell’abitazione del 41enne, una perquisizione domiciliare che permetteva di rinvenire: 130 grammi di hashish , 5 di marijuana, un bilancino di precisione, nonché vario materiale e libri specifici per la coltivazione della cannabis. Oltre alla sostanza stupefacente, i militari hanno poi rinvenuto due ordigni esplosivi improvvisati fabbricati artigianalmente con un elevato potenziale esplosivo costituiti da bombolette di gas unite a cariche di esplosivo. Il tutto è stato sottoposto a sequestro per gli accertamenti tecnici, anche con l’ausilio degli artificieri dell’Arma. L’arrestato, dopo essere stato condotto in caserma a Maiori, è stato dichiarato in stato in arresto e trattenuto in regime degli arresti domiciliari in attesa della convalida.

Tags

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

G+

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi