fbpx
Attualità Campania Curiosità Salerno

“Mi spiace ma ti vedo + come amico” e lo scarica con un manifesto

Ne avevamo viste di ogni tipo, ma tappezzare Baronissi, Salerno e Roccapiemonte per lasciare “l’amico Antonio”. Anche mai.

La casistica vuole che un ragazzo ed una ragazza che si frequentano hanno una grossa possibilità di innammorarsi. Improvvisamente lui diventa interessante, unico, divino. Lei una donna mozzafiato, intelligente e sensuale. Quando però questa scintilla è solo di lui o di lei, le cose si mettono male.

Probabilmente messa alle strette, Anna ha ritenuto utile poche righe e spiattellare ai quattro venti l’amore non corrisposto. Una gogna social popolare che fortunatamente ha due nomi abbastanza comuni, Anna e Antonio.

Caro Antonio, abbiamo trascorso momenti stupendi insieme. Hai visto in me ciò che altri non sono riusciti a vedere. Nonostante ciò non ti amo perché ti vedo + come amico. Scusami se ti scrivo qui, ma non riesco a rintracciarti e volevo che tu sapessi. Ti prego non perdiamoci di vista. Anna

Poche righe, un gesto forte e 70*100 pubblicati tra Baronissi, Salerno e Roccapiemonte.

A meno che non sia la solita trovata di “ninja marketing” una cosa è certa: Antonio, dopo questo schiaffo, avrà ben chiaro il concetto di amicizia. Da questa pagina non possiamo che dire: Antonio non ti merita come amico. E’ il momento di cambiare aria. Però se ci avessi pensato prima, era meglio.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi