fbpx
Ambiente Salerno

Mercato San Severino, riattivata la casa dell’acqua di via Giovanni Falcone

casa dell’acqua

La struttura erogatrice contribuirà a ridurre il consumo di plastica

E’ stata riattivata questa mattina la casa dell’acqua di Mercato San Severino ubicata in Via Giovanni Falcone.

La finalità prioritaria del progetto è quella di ridurre l’utilizzo delle bottiglie di plastica da smaltire, con notevoli benefici per l’ambiente. Per l’occasione la ditta Acquatec ha distribuito gratuitamente bottiglie in vetro ai cittadini presenti.

“Abbiamo mantenuto fede alla promessa fatta alla cittadinanza – dichiara il Sindaco Antonio Somma – La salute del cittadino e dell’ambiente che ci circonda costituisce per noi una delle basi solide su cui costruire il futuro del paese. Ridurre il consumo di plastica rappresenta dunque una buona pratica per tutta la comunità di Mercato San Severino”.

“Con la casetta di Mercato San Severino, ad oggi sono quasi 70 gli impianti pubblici che gestiamo in tutta la Campania.” – commenta il Responsabile dei Rapporti con gli Enti di Acquatec Domenico Imperatore – “A testimonianza del fatto che Acquatec ha fatto propria la lotta alla plastica. L’obiettivo è raggiungere quota 100 casette e rendere “Plastic Free” il maggior numero di Enti e scuole presenti in Campania.   

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi