Agro Sarnese Nocerino Attualità Campania Cronaca Nocera Inferiore Politica Salerno Salute

Mercato Pagani-Nocera, il grido d’allarme di Grillo: “I comuni sono assenti, la struttura rischia il collasso”

Potrebbe essere un mese cruciale per il futuro del mercato ortofrutticolo Pagani-Nocera. La proprietà della struttura, ormai da diversi mesi, è stata trasferita dalla Regione ai due Comuni, ma si vive una fase di stallo. Gli enti non hanno ancora ben chiarito le rispettive posizioni, i due sindaci non hanno concordato una strategia comune e la gestione del mercato potrebbe subirne delle ripercussioni.
Il grido d’allarme arriva dal consigliere comunale di Pagani, Angelo Grillo, che già nel corso dell’ultima riunione del civico consesso aveva lanciato la miccia. Secondo quanto riferito dal consigliere del Partito Democratico, il 30 maggio scorso sono scaduti i servizi disdettati già un anno e mezzo fa e il CdA del Consorzio è stato costretto a prorogare fino al 31 luglio. “In questa data il CdA, che non si capisce ancora a quale titolo continua ad operare, ma qualcuno doveva pur tenere aperta questa struttura, non può ulteriormente prorogare – le parole di Grillo – e non può riaffidare perché intanto non ha preparato la nuova gara”. L’idea che circola, secondo l’ex assessore regionale, è quella di procedere a 10 assunzioni immediate. “Il Consorzio non può reggere il peso economico di queste persone e poi 10 persone sono poche”. Grillo pone l’attenzione anche sull’immobilismo dei due sindaci, “colpevolmente assenti”. Lo stesso sindaco Bottone, proprio in occasione del consiglio comunale, annunciò che avrebbe chiesto un incontro a Torquato perché effettivamente la situazione necessita uno sblocco.
L’ex candidato a sindaco per il centrosinistra, che conosce bene il mercato ortofrutticolo avendolo gestito, consiglia ai due Comuni di costituire il nuovo Ente di Gestione, in cui dovranno avere un ruolo importante gli enti e gli operatori del mercato, che vivono la struttura, snellendo l’attuale CdA, formato da 8 soci e 11 consiglieri di amministrazione.

 

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi