Luglio 5, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

medicina sul vassoio

La seconda edizione delle giornate della salute organizzate da progresso Con il consiglio di contea, in collaborazione con il Fondo di assicurazione sanitaria di base, si è concluso sabato sera all’Ainterexpo, a Bourg-en-Bresse.

Per due giorni, gli Aindinois, sia il grande pubblico che i professionisti, hanno avuto accesso al mondo della medicina sul set. Quasi venti partner hanno partecipato per animare conferenze, partecipare a tavole rotonde e creare piattaforme per interagire con i visitatori. Assistenti domiciliari, fornitori di apparecchiature mediche, istituzioni sanitarie e associazioni erano disponibili per rispondere a tutte le vostre domande.

In questa seconda giornata, sabato 11 giugno, i vigili del fuoco hanno dato un intervento a un ferito e la cabina di telemedicina è stata nuovamente disponibile per i test dei più curiosi.

Incontro unico promozionale e informativo

Ma altri test sono stati possibili sfogliando le piattaforme di Ainterexpo e in particolare la simulazione dell’invecchiamento offerta da Ehpad La Pergola a Bourg-en-Bresse. I rappresentanti dell’impresa hanno sperimentato questa attrezzatura, con l’obiettivo di metterci nei panni di un uomo di 90 anni.

Informazioni utili per il grande pubblico ma essenziali per il futuro caregiver che può così capire come gli anziani percepiscono il proprio corpo e gli ostacoli ai loro movimenti. Un’altra posizione unica, Sandrine Iniesta, creatrice di Hybiper e Nurse. “È un portagioielli igienico che soddisfa gli standard di tolleranza zero nelle istituzioni, ovvero agli operatori sanitari non è consentito indossare gioielli per evitare possibili infezioni”.

I risultati di queste due giornate: un percorso ricco di contenuti, convegni e tavole rotonde che hanno permesso di far circolare informazioni spesso destinate ai professionisti. Queste Giornate della Salute, che quest’anno sono cresciute, dovrebbero vedere una terza edizione nel 2023.

READ  Africa : plus de la moitié des urgences de santé publique enregistrées ces deux dernières décennies sont liées au climat (OMS)




L’innovazione nel sollievo personale

È stato un evento molto atteso dai visitatori: un’esercitazione a grandezza naturale per i vigili del fuoco del servizio antincendio e di soccorso. Per tre volte durante la giornata di sabato, si sono impegnati in una simulazione di salvataggio di una persona caduta da una rampa di scale. Con la novità del team Sdis01: questo intervento può ora essere eseguito utilizzando un dispositivo parametrico appena arrivato in reparto.

Questo tablet consente il contatto diretto dei dati vitali della persona assistita nel 15° centro di emergenza. Questo dispositivo consente la possibilità di rilevare le costanti della vittima come la pressione sanguigna o la saturazione di ossigeno, nonché la possibilità di trasferire immagini e redigere un referto medico completo. Quindi il modulo non fisico viene inviato con questo mezzo all’istituzione sanitaria che deve ricevere l’individuo colpito.