Dicembre 6, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Matzo prima del match tra Zolt, Argym e Anderlecht: “Potremmo essere meno feroci con me se guardiamo al contenuto”

Felice Matzo sta vivendo una settimana importante per il suo futuro. Anderlecht si sposta a Soldtvargem e poi a Standard. Senza risultati convincenti, il suo futuro sarà più che discutibile.

“Avrei voluto altri risultati, ma sono molto fiducioso nel lavoro che faccio. I risultati contano più di ogni altra cosa nel giudizio. I veri analisti saranno meno feroci nei miei confronti solo guardando i contenuti. Una partita contro il Brugge eguaglia quello che abbiamo chiesto.”

Il problema è che l’Anderlecht non ha vinto. Nella situazione attuale, questa è la priorità. “Speravo di ottenere più risultati vista la situazione. Il gruppo è positivo in termini di prestazione contro il Brugge. Sono stati una delle migliori squadre della stagione in termini di intensità, corsa e verticalità. Su questo dobbiamo basarci”.

La motivazione sarà una delle chiavi del successo. L’Anderlecht avrebbe buone possibilità di vincere se prestasse la stessa attenzione contro Blauw en Zwart.

“Non posso aspettarmi che i giocatori mettano la stessa intensità, ma spingerò in quella direzione. Abbiamo colpito nel segno, ripetendo alcune cose in allenamento. Parte della mia teoria domani sarà basata sul metodo di stimolazione stesso. Ho la stessa motivazione contro Brugge o il suo zombi”.

Due giocatori incerti: Sardella e Delcroix. Mazo deciderà la loro presenza nel gruppo giovedì.

READ  Luka Modric, rifugiato diventato superstar, ha dato il via al suo tour di addio