Luglio 4, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Matteo Delormo, furioso, lascia vivo il TPMP dopo un acceso scambio con Gil Verdes

Gli appassionati di calcio noteranno sicuramente che Idrissa Gueye era assente sabato scorso durante la partita Paris Saint-Germain-Montpellier. Il giocatore è già stato accusato di omofobia dopo aver rifiutato di unirsi alla lotta contro l’omofobia e aver indossato una maglia arcobaleno. Un argomento molto caldo discusso giovedì 18 maggio su Touche non nel mio post.

L’editorialista Gil Verdes ha immediatamente sostenuto Idrissa Gaye. “La ragione gli è stata data in nome della sua libertà di coscienza e di espressione della religione. E per questo ha lanciato ai cani. C’è odio contro di lui, che trovo inaccettabile‘, annunciò. Le parole che risposero con forza a un altro editorialista, Matthew Delormo, che gli disse che era ‘Kona ***’.Va troppo lontano. L’omofobia non è un’opinione, è un crimine. è un peccato. È finita, non ti parlo più“, Gridò.

Poi Gil Verdes ha accusato Matteo Delormo di diffondere odio. “Questo è ridicolo. Non sostiene l’omofobia. Ci sono molti giocatori nel Liverpool, giocatori musulmani, a cui è stato permesso di non giocare. Non è uno scandalo lì. Hanno il diritto di non esporre un simbolo che offenda la loro libertà di religione e di coscienza. Non devi stigmatizzarli per questo”, Ha risposto in sua difesa prima che l’editorialista ancora arrabbiato lo interrompesse. Ne seguì uno scambio molto teso fino a quando Cyril Hanouna non fu coinvolto nell’aggiungere benzina sul fuoco.

In effetti, l’host ha letto un tweet che uno spettatore ha appena condiviso al riguardo. “Matthew Delormo non ci capisce niente, rispettare gli omosessuali è una cosa, sostenere la loro causa è un’altra…” Poi Matteo Delormo ha detto al suo capo di leggere solo i tweet che concordavano con Gil Verdes. Un’accusa ha messo da parte Cyril Hanoune. “Ecco te ne sei andato, sei arrabbiato, non hai spiegato affatto cosa stavi pensando. Ero così male. Hai offeso Giles invece di spiegartigli disse. Una nota non superata da Matteo Delormo, che si è tolto il microfono e ha lasciato frettolosamente il gruppo.

READ  Un portavoce di Igor e Grichka Bogdanov spiega perché i fratelli hanno rifiutato il vaccino (video)