fbpx
Attualità Campania Cava de' Tirreni EVIDENZA video

Marco Togni in marcia per l’AISM, tappa a Cava de’ Tirreni

A 36 anni ha scelto di mettersi in marcia per sensibilizzare chiunque avesse voglia di ascoltarlo sulla lotta contro la sclerosi multipla. Marco Togni accolto a Cava de’ Tirreni racconta la sua storia

Si chiama “Oski4AISM” l’iniziativa di Marco Togni, che ha preso il via da Genova lo scorso 17 marzo, sede nazionale dell’Aism (Associazione italiana sclerosi multipla) e che lo ha portato a percorrere a piedi la penisola.

Seimila chilometri in 259 giorni lungo l’Italia, per portare a tutte le persone con sclerosi multipla il messaggio che nessuno è solo con la sua malattia. Oggi Marco Togni è stato a Cava de’ Tirreni, ricevuto a Palazzo di Città.

A vederlo sembra un peso piuma, eppure Marco sta dimostrando una grande forza e una tenacia che gli leggi negli occhi. 36 anni, ligure, Marco ha deciso di mettere in pausa la sua vita e farsi ambasciatore dell’AISM (Associazione italiana sclerosi multipla). Camminare per raccontare, per far conoscere una malattia che ancora oggi non ha cura, diagnosticata per lo più tra i 20 e i 40 anni e nelle donne, che risultano colpite in numero doppio rispetto agli uomini.

Per frequenza è la seconda malattia neurologica nel giovane adulto e la prima di tipo infiammatorio cronico. Una malattia complessa e imprevedibile che travolge uomini, ma soprattutto donne nel pieno della vita e a loro Marco ha pensato e a loro dedica il suo cammino, come ci racconta con il sorriso per nascondere la fatica.  

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi