EVIDENZA Salerno

Una marcia e una petizione per chiedere giustizia per Angelo Vassallo

marcia

Una marcia e una petizione per chiedere giustizia per Angelo Vassallo, il Sindaco di Pollica trucidato con nove colpi di pistola il 5 settembre 2010

Mentre stiamo scrivendo ha raggiunto circa 8300 firme la petizione portata avanti dalla Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore per chiedere che la Procura di Salerno non proceda, all’archiviazione dell’indagine relativa alla barbara uccisione di Angelo Vassallo, il Sindaco di Pollica trucidato con nove colpi di pistola il 5 settembre 2010.
“Quando si uccide un Sindaco, si uccide lo Stato”, si legge sul Change.org dove è possibile firmare cliccando sul link: https://www.change.org/p/no-all-archiviazione-dell-omicidio-vassallo.
Intanto la Fondazione promuove ed organizza per sabato 10 febbraio alle ore 14.30 ad Acciaroli l’iniziativa “Per Angelo. Conoscere la verità per tornare a credere nella giustizia”, una marcia per continuare a chiedere verità e giustizia, perché le indagini sull’omicidio non siano archiviate e perché lo Stato non rinunci a cercare chi ha ucciso lo Stato.
A seguire, presso il Castello dei Principi Capano di Pollica, si svolgerà un incontro – dibattito al quale prenderanno parte numerosi amministratori e referenti delle associazioni e della società civile che hanno annunciato la loro adesione all’evento.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

news-repubblic

G+

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi