Cava de' Tirreni EVIDENZA video

Manutenzione palestre: a fine ottobre il progetto esecutivo

Mutui e disagi

La condizione in cui oggi versano gli impianti sportivi di Cava de’ Tirreni è ben nota: campi di gioco ai limiti dell’impraticabilità, spogliatoi invasi da muffa e umidità, infiltrazioni di acqua piovana e docce che funzionano a singhiozzo.  Sul tavolo una serie di mutui quindicinali con l’Istituto per il Credito Sportivo per una somma totale di circa 650 mila euro che dovranno servire per gli urgenti interventi di manutenzione alle palestre scolastiche di San Nicola, nella frazione di Pregiato, e di San Lorenzo.

Attendere prego

La notizia, che rappresenta sicuramente un passo avanti nella direzione di una preliminare risoluzione della problematica palestre, era stata accolta con entusiasmo dalle realtà sportive del territorio. A darne l’annuncio era stato lo stesso Assessore allo Sport, Enrico Polichetti, nel corso di una delle tante manifestazioni sportive che si tengono in città. Era però il dicembre del 2015 e nel corso del 2016 non si è avuto nessun riscontro effettivo sull’avvio dei lavori. Almeno finchè la questione non ha stuzzicato l’interesse del consigliere di maggioranza Eugenio Canora.

Progetto pronto per fine ottobre 2016

Dopo una serie di approfondimenti e rinvii, il consigliere del PD ha infatti deciso di chiedere spiegazioni ai tecnici competenti in occasione dell’ultima assise cittadina. E’ emerso però che al momento non è ancora pronto il progetto esecutivo dei lavori: la buona notizia è che i tempi sembra siano agli sgoccioli. All’interrogazione di Canora ha infatti risposto l’architetto Collazzo: “Entro la fine di ottobre il progetto esecutivo sarà pronto”.

 

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi