Agosto 14, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Manifestazione di Matias Cass in Portogallo!

Matthias Kass ha iniziato l’anno in cui aveva concluso l’anno precedente, vincendo la medaglia d’oro sabato, ad Almada, come a fine novembre, ad Abu Dhabi! In Portogallo, nella finale del primo Gran Premio della stagione, un residente di Anversa ha battuto un sorprendente finlandese Makinen (22/#115). Ha dato il tono con un meraviglioso movimento della spalla che ha colpito il suo avversario quando eravamo nel mezzo del combattimento.

Una vera dimostrazione del nostro campione del mondo!

In precedenza, il massiccio movimento, seguito da un inarrestabile blocco, aveva permesso a Matias di battere in semifinale il giapponese Ueno, campione Under 21 nel Paese del Sol Levante lo scorso dicembre. Classificato n. 1 a -81 kg, Antwerpper non ha perso il suo primo incontro nel 2022.

Quando è entrato in battaglia, Kas ha dovuto aspettare l’estensione per sbarazzarsi del mongolo Patsaya, sconosciuto agli statistici! Il giovane francese Arigba (19), l’uomo di Anversa in gran parte in testa alla lotta, ha poi segnato waza-ari prima di gestire la fine della lotta per raggiungere i quarti di finale, contro l’ungherese Rajkai, medaglia di bronzo dell’anno scorso, a Zagabria. .

Ancora una volta, Matthias ha imposto la sua forma fisica e tattica. Dovendo recarsi al servizio medico per epistassi, il campione del mondo in carica si è imposto al suo avversario con una fascia da braccio spietata, e ha già rivisto tutta la sua collezione d’arte…

in un 73 kgJeroen Cass è riuscito a sbarazzarsi del portoghese Gomez dopo una lotta indecisa e ha concluso dopo più di tre minuti e mezzo di tempi supplementari con un terzo calcio di rigore sull’avversario.

READ  “Scene di caos” e “scandalo sconosciuto”.. Cosa ne pensa la stampa della finale di Champions League

Successivamente, il fratello minore del georgiano Matthias Terashvili, che l’anno scorso era ancora piccolo, non ha fatto progressi su larga scala, soccombendo a un movimento inarrestabile. Jeroen deve liberarsi mentalmente nella competizione.