Agro Sarnese Nocerino Attualità EVIDENZA Salerno

Maltempo distrugge infiorata. Tutto allagato. Il sindaco: “Sono addolorato. Abbiamo chiesto tante volte interventi alla Regione”

infiorata san valentino torio

Il Sindaco di San Valentino Torio si sfoga sul proprio profilo facebook. “Sono profondamente addolorato per la perdita dei tappeti dell’Infiorata a causa dell’ allagamento del centro di Casatori. Abbiamo sollecitato centinaia di volte la Regione”

San Valentino Torio. Doveva essere una festa e lo è stata. Il maltempo però ha spazzato via tutto e fatto scopire l’assenza della Regione Campania. “Doveva essere la Regione a darci risposte – scrive il Sindaco Strianese su facebook – ma soprattutto per completare i lavori sospesi da anni e che prevedono la nuova fognatura proprio nei tratti critici del paese (Via Diaz, Via Vetice, Via Porto, ecc). Vuol dire che faremo ancora di più per convincere la Regione a trovare i soldi per completare le reti fognarie.”

Una problematica che si presenta da tantissimi anni e di difficile risoluzione proprio perche’ l’ Ente competente non e’ direttamente il Comune. Il maltempo poi, in verità un’ora di pioggia, ha messo sott’acqua tutto l’Agro. “Questi eventi estremi creano danni e disagi ai nostri territori proprio perche’ la rete fognaria e’ sotto dimensionata – scrive il Sindaco – Il danno subito dalla nostra comunita’ e’ notevole. E di questo renderemo conto alla Gori, alla Regione Campania ed all’ Arcadis che e’ l’ Ente che deve completare le opere. Invito tutti i cittadini, la comunita’ religiosa, le associazioni, i contradaioli, i volontari, ecc a superare questo momento di sconforto e cominciare a lavorare già aperto la prossima edizione.”

Source: SarnoNotizie

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi