Agosto 13, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

[MAJ] Cinque studi partner prendono le distanze da Team17 per l’accreditamento di NFT – Actu

Aggiorna | Non sorprende che Team17 abbia modestamente annunciato la cancellazione del progetto MetaWorms NFT. In una dichiarazione rilasciata alle 22, la casa di produzione britannica lo ha affermato “Ha ascoltato i suoi dipendenti, i partner di sviluppo e le comunità di gioco“annotato”Hanno espresso le loro preoccupazioni“Possiamo leggere. Un’inversione di tendenza è tanto prevedibile quanto sensata, quindi perdere la fiducia degli studi indipendenti sarebbe, per un editore come Team17, molto più importante di tutto ciò che gli NFT potrebbero offrirgli. Aggiunto a quello di Troy Baker e GSC Game World non vede l’ora per i prossimi episodi.

Almeno cinque studi che hanno collaborato con Team17 hanno già rilasciato un comunicato stampa in cui si esonerano dalla gestione di Team17, che ha recentemente annunciato la vendita di una manciata di NFT su base in franchising. vermi. Mentre parla, uno di questi studi minaccia di non lavorare più con Team17 in futuro e incoraggia altri studi indipendenti a fare lo stesso.

Lo studio australiano SMG che ha lavorato con il Team 17 sulla simulazione del movimento UscireSi rifiuta di essere direttamente o indirettamente associato a tutto ciò che riguarda NFT e blockchain, denunciando l’impatto che questo movimento ha sull’ambiente, sulla natura del gioco e sull’industria in generale. “Abbiamo amici artisti che cambiano la vita con NFT e siamo così felici per loro. In poche parole, non vogliamo farne parte, né direttamente né indirettamente.‘, possiamo leggere Messaggio Il che evita di menzionare direttamente Team17.

Stessa storia in Ghost Town Games, famoso per aver firmato uno dei più grandi successi di Team17 Troppo cotto. “Non supportiamo NFT. Riteniamo che il costo sociale e ambientale da pagare sia troppo alto. Vogliamo anche chiederti di essere gentile quando esprimi le tue preoccupazioni ai gentili gestori della comunità della zona.“, possiamo leggere. Lo stesso vale per Playtonic Games, su cui Team17 ha entrambi pubblicato notte della yuccaE, per Navigante, autore dell’ultimo libro Greco: Memorie azzurre, chi vede brevità in un spiegare Non ho intenzione di lavorare negli NFT.

READ  Dai un'occhiata alle note complete sulla patch per l'aggiornamento 9.2.7! -Il mondo di Warcraft

L’autocontrollo non esiste comunicazione Critiche più aspre sono arrivate dallo studio americano Aggro Crab, che deve direttamente la decisione di Team17 di produrre e investire in NFT. “Crediamo che gli NFT non possano essere rispettosi dell’ambiente, benefici o altro che una ridicola truffa“, il testo colpisce. Lo studio, che ha collaborato con Team17 a scendere Nel 2020, aggiunge che non sostiene le molestie nei confronti dei dipendenti di Team17 e degli sviluppatori partner e tali decisioni di solito provengono dai vertici del management. “Inutile dire che non lavoreremo con loro su nessun altro gioco e incoraggeremo altri sviluppatori indipendenti a fare lo stesso finché non annulleranno questa decisione.‘Possiamo leggere?