fbpx
Attualità Campania Cultura e Spettacolo EVIDENZA Salerno video

Carnevale di Maiori, mai così tante persone in 46 edizioni. Vince “Il Risveglio del Faraone”

Vince il carro Il risveglio del Farone realizzato dal gruppo I nuovi pazzi. Al secondo posto gli Invisibili/Alcastar con il carro Aztechi; al terzo posto Associazione A.D.S. con la Libretto Rosso e al quarto postoi Monelli con il carro Karma e Sangue Freddo.

Questa la classifica dei carri allegorici che domenica hanno sfilato a Maiori in un tripudio di balli, bandiere, luci e colori, ma anche tanta gente venuta da ogni angolo della Regione.

Tante le famiglie presenti, bambini e genitori pronti a sorridere ed a ammirare la bellezza dei carri. Dalla Cina all’India passando per l’Egitto e quindi i monelli. Insomma la 46esima edizione all’insegna di tutti i gusti.

Giunta alla 46 edizione il Carnevale di Maiori ha saputo farsi spazio tra i maggiori carnevali certamente nazionali facendo forza non solo sulla passione che anima i vari gruppi, ma anche sulla lungimiranza delle amministrazioni comunali e regionali che si sono succedute nell’arco degli anni.

A Maiori la festa di carnevale è cominciata lo scorso 24 febbraio e si è conclusa domenica con la sfilata dei carri allegorici che da sempre si sono contraddistinti per la qualità dei materiali e dei costumi. I maioresi ricordano con particolare orgoglio la sfilata di qualche anno con i costumi provenienti da un film di Mario Monicelli.

Qualche piccolo problema lo ha fatto registrare il traffico, necessariamente bloccato per circa un’ora con buona pace degli autisti che mai come quest’anno hanno compreso la portata del carnevale maiorese.

Tags

laRed TV

invia le tue segnalazioni al:

Instagram

Instagram has returned invalid data.