Cronaca Salerno

Maiori: arrestato 38enne per tentato furto in abitazione

38enne

Maiori: arrestato 38enne, pregiudicato per il tentato furto in una abitazione del posto. Si nascondeva a Sant’Arpino (CE)

I fatti risalgono al 30 marzo scorso e il 38 enne era riuscito a far perdere le proprie tracce mentre i suoi due complici erano stati arrestati in flagranza di reato. In particolare, il 30 marzo mentre molti fedeli erano in processione per il Venerdì santo, un cittadino maiorese si accorse che di fronte la sua abitazione, in Via Santa Tecla, era in corso un furto in appartamento, dando l’immediato allarme ai Carabinieri, i quali riuscirono ad arrestare due dei tre malviventi. Il terzo, invece, riuscì a far perdere le proprie tracce. Da quel momento, sono iniziate le indagini dei militari della Stazione di Maiori, partendo dai documenti dell’auto abbandonata e proseguendo con l’incrocio delle immagini di video sorveglianza del Comune di Amalfi e della Capitaneria di porto, nonché con l’analisi dei tabulati e delle celle telefoniche. L’articolata attività investigativa ha permesso di risalire al terzo autore del tentato furto, T.D., per il quale l’Autorità Giudiziaria ha emesso l’ordinanza di applicazione della misura cautelare dell’obbligo di dimora, eseguita stanotte dai carabinieri di Maiori con il supporto dei colleghi di Sant’Arpino.

Vuoi ricevere gli aggiornamenti gratuiti da laRedazione.eu ?

E' facile, semplice e gratuito. Cosa aspetti? Unisciti agli altri lettori

Aggiungi un commento

Cosa aspetti? Dicci la tua!

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

laRed TV


ONAIR DALLE 12 ALLE 22

invia le tue segnalazioni al:

news-repubblic

G+

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi