fbpx
Campania Cronaca Salerno

Litiga col vicino e lo accoltella. E’ successo a stanotte a Maiori.

Serre

La scorsa notte, i Carabinieri della Stazione di Maiori insieme ai colleghi dell’Aliquota Radiomobile di Amalfi, hanno tratto in arresto 26enne  di Maiori per tentato omicidio.

Intorno alle 22:00 i militari sono intervenuti in un condominio della zona residenziale di Maiori, dove era in corso una violenta lite fra vicini per futili motivi, durante la quale il giovane ha estratto un coltello a serramanico e aggredito un uomo di 59 anni colpendolo alla spalla. L’uomo ha riportato una profonda ferita, circa 8 cm, ed è stato trasportato d’urgenza al Punto di primo soccorso di Cava de’ tirreni. Immediato l’intervento dei medici che hanno estratto il coltello senza ulteriori conseguenze per il 59 enne. L’aggressore, invece è stato fermato dai Carabinieri e condotto in caserma in stato di arresto, per poi essere tradotto nel carcere di Salerno Fuorni, in attesa della convalida. Le due parti dell’arma sono state sottoposte a sequestro.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi