Benevento Campania Cronaca EVIDENZA Napoli

Lutto nel mondo del giornalismo campano: è morto Carmine Spadafora

E’ morto ieri a Benevento all’età di 64 anni il giornalista Carmine Spadafora. Ha iniziato la sua attività al “Giornale di Napoli”, poi al “Roma” (dal 1990 al 1993) e quindi a “Il Giornale” di Milano, per più di venti anni, come corrispondente da Napoli.

Cronista di cronaca nera, ha frequentato a lungo la sala stampa della questura di Napoli, diventando ben presto punto di riferimento per diverse generazioni di giovani giornalisti. Ha seguito sempre con scrupolo e attenzione le vicende importanti che sono avvenute nella città di Napoli e in Campania. Da anni era componente del collegio dei probiviri dell’emeroteca-biblioteca “Tucci” di Napoli.

Anche il Presidente dell’Ordine Ottavio Lucarelli lo ha salutato in un post su Facebook :” Ti ricordiamo così con il tuo sorriso, l’Inter, il giornalismo. Le nostre corse in vespa, i panini hamburger e patatine, la trasferta per Barcellona-Inter. Ciao Carmine”.

laRed TV





Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi