Luglio 5, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Ucraina denuncia la decisione di ritirare la prossima Eurovisione

L’Ucraina, che quest’anno ha vinto l’Eurovision Song Contest, ha denunciato venerdì la decisione di ritirare l’hosting della prossima edizione per motivi di sicurezza dopo l’invasione russa del suo territorio.

L’Ucraina non è d’accordo con la natura della decisione presa dall’Unione europea di radiodiffusioneLo ha detto il ministro della Cultura Oleksandr Tkachenko in una nota.Chiediamo ulteriori negoziati per ospitare Eurovision-2023 in Ucraina“.

Crediamo che saremo in grado di adempiere a tutti gli impegni presi

Chiederemo che questa decisione venga cambiata, perché crediamo di poter adempiere a tutti gli impegni presiIl ministro ha aggiunto, sottolineando che il suo Paese ha finora.Tutte le condizioni sono soddisfatte“e altri”Ha fornito risposte e garanzie in merito alle norme di sicurezzaPer organizzare la prossima edizione del concorso.

Gran Bretagna ?

All’inizio di oggi, la European Broadcasting Union ha detto che stava esaminando la possibilità che la Gran Bretagna al secondo posto sostituisca l’Ucraina per ospitare il prossimo Eurovision Song Contest.

Nelle circostanze attuali, le garanzie di sicurezza e operative necessarie per ospitare, organizzare e produrre Eurovision (…) non possono essere soddisfatte.“Dall’Ucraina”, ha detto la federazione in una nota.

READ  François Cluzet dézingue Jean-Marie Bigard et Fabrice Luchini: "Ce sont des cons, des mégalos!"