Dicembre 6, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Lo studente che ha lanciato uova contro re Carlo III riceve una punizione molto specifica: “La gente mi ha sputato addosso”

La polizia ha arrestato Patrick Thelwell, 23 anni, mercoledì mattina dopo l’incidente nelle strade di York, nel nord dell’Inghilterra, dove il re stava viaggiando con la moglie Camilla.

Quando il re e sua moglie si strinsero la mano e acclamati dagli inglesi che erano venuti a salutarli, il giovane attivista ambientale lanciò diverse uova a Charles, mancandolo di poco.

Parlando a The Mirror, il signor Thelwell ha affermato di essere stato tenuto in custodia fino alle 22:00 ed è stato rilasciato a condizione che non si avvicinasse al re o portasse altre uova in pubblico.

Ha detto al giornale che poteva ancora comprare le uova quando andava a fare la spesa.

Patrick Thelwell è un ex candidato del Partito dei Verdi e attivista del gruppo ambientalista Extinction Rebellion.

Al momento dell’incidente, aveva espresso le sue opinioni anti-monarchia e gridato che il Regno Unito era “costruito con il sangue degli schiavi”.

Secondo lui, gli spettatori che sono venuti per esprimere la loro gioia al re erano arrabbiati con lui e “gridavano di rabbia”.

“La gente mi tirava i capelli, mi sputava addosso”, ha detto a The Mirror, sostenendo di aver ricevuto minacce di morte.

Carlo III, 73 anni, che sarà incoronato a maggio otto mesi dopo essere salito al trono, è meno popolare della sua defunta madre, che è stata amata dagli inglesi durante i suoi 70 anni di regno. Tuttavia, ha visto un risveglio di popolarità da quando è diventato re.

READ  "Mon coeur est bouleversé": la vidéo d'une petite Ukrainienne chantant "La Reine des Neiges" dans un bunker devient virale