Gennaio 22, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Lo standard porta cinque giovani, tre dei quali hanno 16 anni, al campo invernale di Marbella


Martedì mattina lo Standard tornerà nella sua sede invernale a Marbella, per gli allenamenti che dureranno fino al 12 gennaio. Sappiamo che Nicholas Gavuri, il cui nome compare nell’elenco dei giocatori cui è stato chiesto di lasciare lo Sclessin, non lo sarà. Il terzino sinistro francese ha già negoziato con il Fortuna Düsseldorf e spera di unirsi al club tedesco D2 il prima possibile. Il Liegi sarà anche privato dei servizi di cinque giocatori convocati per giocare la Coppa d’Africa il 9 gennaio: Salim Amalallah (Marocco), Collins Faye (Camerun), Moussa Sissako (Mali), Hamza Rafia (Tunisia) e Abdel Faysal Tabsoba (Burkina Faso) Il loro caso deve essere ancora deciso in quanto il reparto non si è ancora completamente ripreso dalla ferita aperta alla tibia avvenuta a Lovanio.

Si noti inoltre che lo Standard spera di porre fine anticipatamente ai prestiti di Peters e Rafia, che ha acquistato la scorsa estate dal nucleo U23 della Juventus con un contratto di locazione di un anno.

Vittima di neuropatia, il primo, che non si è visto in accademia, non dovrebbe giocare nessuna partita in questa stagione, mentre il secondo non ha mai conquistato una posizione importante, la decima, alle spalle dell’attaccante.

Se non tutti quei giocatori sono a Marbella, lo Standard, che non sposterà il suo elenco di partecipanti fino a lunedì, nel frattempo prevede di portare lì cinque giovani, tra cui tre sedicenni Tom Poitou, portiere dell’U21. Lucas Noby e Jehan Kanak. Rispettivamente la difesa del centro e dell’ala sinistra dei rispettivi stati, le ultime due città hanno iniziato i preparativi estivi sotto la supervisione di Mbaye Lee prima di tornare alle speranze. Ricordiamo inoltre che Kanak ha festeggiato i suoi primi minuti in maglia rossa durante la partita del 26 dicembre persa contro Zolt Wargheim. Accanto a loro, il terzino sinistro Alexandro Callot (18) e l’attaccante Daniel Labella (18) accompagneranno la squadra professionistica nel sud della Spagna. Inizialmente lo Standard avrebbe dovuto prendere l’ala sinistra Fostav Mabani (19), ma dovrebbe essere ceduto in prestito all’MVV Maastricht. È dunque l’attaccante francese, passato per il centro di allenamento del Paris Saint-Germain, dove l’estate scorsa il club Liegi lo cercava, che completerà la delegazione giovanile.

READ  Formula 1 | Qatar, FP3: Bottas e Hamilton in testa alle qualifiche