Agosto 12, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’italiano Thomas Ceccone batte il record mondiale vincendo il titolo mondiale nei 100 dorso

Italiano Tommaso Ceccone Lunedì è stato incoronato campione del mondo nei 100 dorso a Budapest, battendo il record mondiale.

In 51,60 secondi, Thomas Ceccone, 21 anni, ha battuto gli americani Ryan Murphy (51,97) e Hunter Armstrong (51,98). Ha anche battuto il record mondiale di Murphy di 51’85 alle Olimpiadi di Rio 2016.

rumeno David Popovici All’età di 17 anni, è diventato il campione del mondo nei 200 m stile libero. A 1 minuto 43 secondi 21, è diventato il quarto uomo più veloce nella storia della distanza.

americano Katie Ledecky Ha vinto i 1500 m stile libero vincendo il 17° titolo mondiale della sua carriera. Imbattuta sulla distanza da dieci anni, ha vinto in 15 minuti e 30 secondi 15/100, quasi 25 metri davanti alla connazionale Katie Grimes. L’australiano Lanny Pallister è arrivato terzo.

Un altro americano, Regan Smith, ha vinto il titolo mondiale nei 100 dorso. Favorita in gara, ha chiuso in 58 secondi 22, davanti alla canadese Kylie Massey (58’40) e alla connazionale Claire Curzon (58’67).

Italiano Benedetta Platone All’età di 17 anni è diventato il campione del mondo nei 100 rana. Grazie al tempo di 1 min 05 e 93/100, ha battuto la tedesca Anna Elend (1 min 05.98) e la lituana Ruta Meilutide (1 min 06.02).

READ  Capsula linguistica franco-italiana: Le saccarosio e le massepain