Luglio 15, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“L’inizio di uno dei più strani disastri climatici”: cos’è questa “macchia blu” che non avrebbe dovuto apparire prima del 2100?

Questo piccolo granello non dovrebbe esistere nel 2024.”I modelli climatici avevano previsto questo fenomeno per l’anno 2100, senza confermarne l’avvenimento, ma certamente non oggi.Lui spiega. Questa macchia blu rappresenta un luogo dove la temperatura scende. Il riscaldamento globale non riscalda solo il pianeta. Alcune zone sono diventate anche più fredde, con le stagioni completamente interrotte.

L’attuale sistema atlantico è sul punto di crollare? “Ci aspettiamo freddo in Europa”

Il mondo intero si sta riscaldando e c’è un posto sulla Terra che sta diventando sempre più freddo. È l’inizio di uno dei disastri climatici più strani di sempre: il collasso della corrente oceanica che fornisce calore all’emisfero settentrionale“, continua l’oceanografo. In effetti, questa macchia blu è il risultato della fine della corrente oceanica nella Corrente del Golfo. “Dobbiamo evitare a tutti i costi il ​​collasso della Corrente del Golfo, perché sarebbe un disastro. Una volta interrotto, si prevede che questo flusso rimarrà lontano per mille anni o più. Studi recenti dimostrano che il rischio è molto più elevato di quanto si pensi.

Ecco le stelle i cui getti emettono più anidride carbonica

Il risultato sarà un calo delle temperature nell’Europa occidentale e nei paesi nordici di circa 3 gradi ogni decennio. L’inverno sarà dai 10 ai 15 gradi più freddo. L’estate sarà più fresca. Le temperature in luglio e agosto sono coerenti con quelle osservate in aprile e maggio.

READ  Incredibile notizia sudafricana: un prigioniero evaso viene riportato in prigione dopo aver creduto morto | Fatti vari