fbpx
Attualità Cultura e Spettacolo EVIDENZA

A Lina Wertmuller l’Oscar alla carriera

A quasi 91 anni, la celebre regista italiana riceve il tributo di Hollywood. Nel 1977 è stata la prima donna candidata come regista

L’Academy of Motion Picture Arts & Sciences ha annunciato che tra gli Oscar alla carriera assegnati quest’anno c’è anche la statuetta per la regista italiana Lina Wertmuller. E’ stata la prima donna candidata all’Oscar come migliore regista, per il film Pasqualino Settebellezze nella cerimonia del 1977.

Le motivazioni: “si è distinta in modo straordinario lungo la sua carriera, e il contributo eccezionale dato al cinema”.

La regista e sceneggiatrice, che il prossimo 14 agosto compirà 91 anni, riceverà la massima onorificenza per il cinema insieme a David Lynch, Wes Studi e Geena Davis

I quattro premiati saranno presentati il 27 ottobre agli 11/i Annual Governors Awards dell’Academy.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi