Settembre 26, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’ex consigliere del Cremlino lascia l’ospedale italiano con una misteriosa malattia

Anatoly Subais, ex funzionario del Cremlino, è stato dimesso domenica dall’ospedale in Sardegna. Secondo quanto riferito, è stato ricoverato in ospedale una settimana fa a causa di una misteriosa malattia. Il veleno potrebbe essere responsabile dei suoi disturbi.

Tempo di lettura: 1 minuto

uUn ex funzionario del Cremlino, Anatoly Subais, ha lasciato un ospedale in Sardegna (Italia), secondo un articolo del quotidiano La Repubblica. L’ex inviato speciale del Cremlino, 67 anni, è stato portato in una clinica a Olbia una settimana fa tra le voci che potrebbe essere stato avvelenato.

Anatoly Subais ha risposto positivamente alle cure ed è stato trasportato in aereo a Francoforte, in Germania, per le cure, continua il quotidiano.

Sul caso stanno indagando i carabinieri italiani ed è ancora pendente il referto tossicologico. Tuttavia, i componenti indicano una rara malattia neurologica.



Anatoly Subais si è dimesso da inviato speciale del presidente russo Vladimir Putin per il dossier sul clima a marzo, per protestare contro la guerra in Ucraina.

READ  L'italiano campione del mondo Madrasi torna a Borinage