Novembre 27, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’European Book Prize è stato assegnato all’italiano Antonio Scurati

Ecco una sintesi dell’opera vincitrice:

Febbraio 1925. Per tre anni Benito Mussolini ebbe pieni poteri. Egli governa l’Italia. Come leader del Partito Nazionale Fascista, ha eliminato i suoi principali rivali. Cavaliere dal Re d’Italia e Papa Pio XI – per il quale “ Uomo della sicurezza -, Deuce ispira l’adorazione delle persone che riconoscono in lui una forza irresistibile. Dal 1925 al 1933, il romanzo copre otto anni. In essa le indomite dinamiche del fascismo soffocarono gli ultimi sussulti di democrazia e spinsero l’Italia in una violenta guerra coloniale in Libia.

In questo secondo volume, una narrazione potente e archivi affascinanti rispondono da un capitolo all’altro. Antonio Scurati ricrea brillantemente l’ascesa di Mussolini, questo severo autocrate, il servo, che non ha paura di forzare il destino dichiarando: ” Il mio erede non è ancora nato ».

Il lavoro si è concluso con altri tre testi: Mago De Colm Toibin (trad. Anna Gibson), Orgoglio europeo Guillaume Klossa eUn aspetto bluDi Lenka Hornakova-Civade. Il volume finale, che copre gli anni dal 1938 al 1941, sarà pubblicato in Francia il prossimo anno.

La giuria dell’European Book Prize è composta da corrispondenti permanenti a Bruxelles e giornalisti provenienti da vari paesi dell’UE: Mikaela Weigel (Germania), Stefan de Vries (Paesi Bassi), Ana Navarro Pedro (Portogallo), Diego Rodriguez (Portogallo; presidente della giuria) , Ylva Nilsson (Svezia), François Clemenceau (Francia), Marc Bassets (Spagna), Alain Beauve-Mery (Francia), Jakob Hanke (Belgio), Pierre Haskey (Francia), Beatrice Delvaux (Belgio), Catherine Diess (Danimarca) , Alexia Kefalas (Grecia), Sandrin Trainor (Francia), Charles Jaiguet (Francia), Anas Kinori (Italia) e Sebastien Le Foll (Francia).

READ  Alberto, Rouatière italiano

Il greco Christos A. assegnato ad Antonio Scurati nel 2021 per il suo romanzo. Succeduto da Somenide.Niki(trad. Marie-Cécile Favin), pubblicato da Vivian Hamey.

Credito fotografico: Schoola Holden (CC BY-SA 3.0)