Febbraio 5, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Espace Rivages ospita una mostra dell’italo-marocchino Abdelkader Meskar

La Fondazione Hassan II per i marocchini che vivono all’estero ha annunciato questo giovedì la mostra “Tracce di luce” dell’artista marocchino-italiano Abdelkader Meskar dall’8 dicembre 2022 al 7 gennaio 2023 all’Espace Rivages. L’inaugurazione avverrà l’8 dicembre 2022, alle 18:30, presso l’Espace Rivages dedicato ai creativi marocchini residenti all’estero presso la sede della fondazione, ha aggiunto in un comunicato stampa.

Abdelkader Meshkar è un artista visivo e professore di arti visive. Nato a Casablanca nel 1961, vive tra Parigi e Milano. Nel 1982 si diploma alla Scuola di Arti Applicate di Casablanca e si trasferisce in Italia nel 1990, seguendo la stessa fonte. “L’artista dispone parole, segni, simboli, forme e colori secondo la sua ispirazione”, osserva. “Un intero insieme gradualmente forma e porta a termine l’opera. La sua creazione è una crescita, un’esplosione, un flusso. Si abbandona chiaramente a un approccio che è sia teso che riflessivo. Lavora sulla costruzione con una ricca passione”, aggiungiamo.

Abdelkader Meskar ha esposto in molti paesi tra cui Italia, Francia, Germania, Egitto e Marocco. Nel 2019 ha vinto il Taylor Prize per la sua partecipazione al Salon d’Automne di Parigi ed è stato il primo artista arabo a vincere questo premio nella storia del Salon d’Automne.

La mostra “Trace de Lumière” presenta opere recenti di Abdelkader Meskar, prodotte nel 2021 e nel 2022.

READ  Google Street View per una versione italiana mafiosa di un cowboy di 20 anni