Novembre 28, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“L’economia circolare sostenibile è il nostro principio”


Il panorama dell’industria vallone sta subendo una profonda trasformazione. Più durevole, più verde e con un valore aggiunto più elevato, fornirà occupazione per molti anni a venire. In questo contesto, aziende come Orbix dimostrano competenze di alta qualità, ha spiegato Baptise Cowez, Chief Technology Officer di Orbix: “Il nostro core business è fornire soluzioni alle acciaierie. Abbiamo un approccio molto sostenibile all’uso delle materie prime primarie. Inoltre, apprezziamo la vicinanza il più possibile lavorando nei mercati locali. »

Questa riflessione è al centro dell’azienda ogni giorno: “L’economia circolare controlla la nostra attività. È nel DNA del nostro business: ricicliamo assicurandoci che non ci siano sprechi. Quindi dobbiamo individuare i settori che consentono questo approccio di essere implementato. La circolazione tra i diversi attori è essenziale. »

Allunga la vita delle materie prime

Orbix, un’azienda specializzata in materiali da costruzione, infrastrutture e industria siderurgica, trova soluzioni creative e innovative per prolungare il più possibile la vita delle materie prime e garantire che i flussi di rifiuti vengano utilizzati e riutilizzati in modo intelligente. “Lo facciamo deviando i co-prodotti dall’industria siderurgica e utilizzando materiali naturali in modo sostenibile. La nostra ambizione è chiara: ottenere zero sprechi in tutte le nostre attività e ridurre il più possibile il nostro fabbisogno di risorse naturali primarie. Recuperiamo diversi flussi di rifiuti/coprodotti e valorizzarli sotto forma di nuovi materiali Può essere riutilizzato in varie applicazioni come alternativa ai materiali naturali.

Nella nostra struttura di Farciennes, il nostro processo è ottimizzato in modo da poter recuperare dai residui gli articoli più piccoli della punta di una penna a sfera. »

Gli esempi concreti abbondano. Il metallo recuperato viene riutilizzato dai produttori di acciaio per produrre nuovo acciaio. La restante porzione metallica è destinata ad altre destinazioni: Fillinox®, come riempitivo per la produzione di calcestruzzo, asfalto e materiali sintetici e per la stampa 3D di pareti. Stinox®, come aggregato e sabbia per l’ingegneria stradale, o Carbinox®, come sabbia idealmente drenante, e infine Carbogran®, come aggregato per l’ingegneria stradale e l’edilizia.

corso d’acqua

Anche il movimento e il trasporto di materiali sono importanti per l’azienda: “Le nostre sedi si trovano a Genk, Farseen e Chatelet. Apprezziamo sempre la via navigabile: il 90% del nostro trasporto avviene per via navigabile. Il nostro servizio porta a porta garantisce su strada , insieme al trasporto fluviale, trasporto ottimale, ma soprattutto sicuro e ambientale.Abbiamo 4 ormeggi in Belgio.Tutti i tipi di rifiuti possono essere portati o raccolti in barca e consegnati a questi ormeggi strategicamente posizionati.

La ricerca è fondamentale per la crescita e la sopravvivenza dell’azienda: Orbix, ad esempio, rimuove anche i minerali dalle pietre refrattarie e li classifica per tipo di materiale in modo che possano essere riciclati il ​​più possibile. “Attualmente, stiamo lavorando su un sofisticato sistema di visione che separa completamente i materiali automaticamente per dare loro facilmente un nuovo orientamento”. I residui minerali delle pietre refrattarie possono essere usati per fare nuove pietre, come fertilizzante o come sostituto della dolomite.

Tutti questi elementi verranno scoperti durante i Business Discovery Days che “ti faranno sapere cosa facciamo e come lo facciamo.” conclude Baptise Cowes

Visita ORBIX, questa domenica, 2 ottobre!

Registrati www.jde.be

READ  Uber ha superato 1 miliardo di download dal suo lancio nel 2011