Agosto 13, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Lazer, il marchio di caschi da moto più antico del mondo, va in bancarotta: “uno dei pionieri dell’industria belga” che lascia

Lazer, azienda con sede nel Brabante Vallone che produce caschi da moto, è stata dichiarata fallita. Non è sopravvissuta alla crisi causata dal virus Covid-19. Lazer era il più antico tipo di casco da motociclista al mondo.

Quando lo abbiamo incontrato, Didier Di Radigue sTorno ai ricordi. “Purtroppo è un pezzo di storia che sta scomparendo”.colpi di ex motociclista da corsa.


Nel 1985 a Spa-Francorchamps è stato il simbolo del marchio in pista. Oggi i laser sono spariti, per i caschi da moto.È una delle aziende leader nel settore belga. Mi è vicino. Indosso caschi laser da molti anni e sono i miei migliori anni di corse. È così triste”fiducia.

Lazer è un marchio storico. Nel 1919 l’aLacroix produce caschi in pelle per motociclisti. I materiali e gli anni passano. Divenne Lacroix Cross e poi Lazer nel 1980. Fino al 2004 rimase nella sede di Nivelles. A quel tempo, Lazer aveva 180 dipendenti e persone Affare 25 milioni di euro. poi L’azienda è stata venduta. Ilproduzione Trasferimento in Repubblica Ceca poi in aLa tua presenza. Poi la sede si trasferì a Mont-Saint-Guiberto.

Una ventina di dipendenti, un fatturato di 4 milioni di euro

Nonostante le innovazioni, Niente va bene da 5 o 6 anni. Il Covid e la guerra in Ucraina hanno messo fine alla società Organizzazione mondiale della Sanità lui è indovinare più di’un venti dipendenti e E il 4. rotazione milioni di euro. Lazer è diventato un piccolo pollice con un grande nome.