Febbraio 3, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’assicurazione si rifiuta di risarcirlo, e i regali e il pasto erano in una borsa…

Fortunatamente, i tre figli di Vanessa non se ne sono accorti. Ma Babbo Natale aveva intenzione di essere più generoso di quanto non fosse il 24 dicembre. Molti dei regali che avrebbero dovuto aprire sono già stati caricati nel bagagliaio dell’auto della madre. Oltre al pasto festivo, scrive La Voix Du Nord.



Alla vigilia di Capodanno, Vanessa si è fermata alle 20:40 in Rue de Porte davanti alla casa di sua madre. L’ho chiamata per preparare le borse. Sua figlia di sei anni stava finendo di allacciarsi le scarpe nel corridoio. Il più giovane di loro, di tre anni, era in piedi all’ingresso. Stava per prenderla tra le braccia per installarla nel suo seggiolino auto rosa fluo quando “ho sentito un rumore. Ho visto un’ombra salire sull’auto e lasciare il bagagliaio spalancato in direzione di Saint-Aubert. Non abbiamo Non so fare niente mentre eravamo in giro!” In macchina!” sospira la mamma, che da allora ha avuto difficoltà a riaddormentarsi.

Oltre ai regali per i bambini, nel 2008 in macchina c’erano anche il passeggino e il seggiolino auto per i più piccoli. «C’erano ben 500 euro. C’era anche il cartellino grigio e tutta la mia cartella clinica. Questa macchina, Vanessa l’ha acquistata in parte a credito un anno e mezzo fa. Ho ancora 7.200 euro da saldare. Corrisponde a un prestito triennale. “Qui sta il problema.




di video

Vanessa potrebbe aver sporto denuncia per furto in questura, è stata aperta un’inchiesta, agli occhi della sua assicurazione: «Non è un disastro perché le chiavi erano addosso. Sono in completo pericolo e sono sceso solo per deporre mia figlia di tre anni. “anni in macchina!”. e chiedersi come avrebbe potuto continuare a pagare un prestito per una proprietà che non possedeva più. Per portare i suoi figli a scuola, continuava a cercare un lavoro oa comprare un’altra macchina. Senza compenso, “questo non sarebbe possibile al momento. Ho davvero investito i miei risparmi nell’acquisto di questa macchina.

READ  Assicurandosi un terzo mandato domenica, Xi ha fatto precipitare la Cina e il mondo nell'ignoto

Prendi in considerazione un gesto del tuo Fondo di solidarietà per assicurarlo. Ma non è certo, così ho iniziato a mettere in vendita cose di poco valore e anche sua sorella ha messo online un gatto sul sito di Leetchi per aiutarlo.