Febbraio 3, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La rete Allego ridurrà i suoi prezzi il 1° gennaio 2023

Dopo aver raggiunto livelli record, i prezzi su Allego scenderanno all’inizio del nuovo anno. Ma attenzione, la casella “ore di punta” verrà contrassegnata.

Di fronte agli alti prezzi dell’energia elettrica, l’operatore Allego non ha avuto scelta: ha dovuto aumentare più volte le sue tariffe nel 2022. L’ultimo aumento ha spinto i prezzi del chilowattora a livelli record.

Così, il 7 ottobre, i kWh in una stazione di ricarica CA da 22 kW sono passati da 50 a 60 centesimi. Per la ricarica rapida DC, fino a 50 kW, il prezzo è passato da 69 a 88 centesimi. E per la ricarica ultrarapida sopra i 50 kW il prezzo è passato da 79 a 98 centesimi al kWh!

Fortunatamente i prezzi ricominceranno a scendere nel 2023. Allego ha annunciato un nuovo listino prezzi, che entrerà in vigore il 1° gennaio. Se non si modifica la ricarica fino a 22 kW, quindi 60 centesimi al kWh, allora ci sarà una buona riduzione delle altre forze.

Per la corrente continua fino a 50 kW, il prezzo sarà di 69 centesimi. Il punto positivo è che questa tariffa supererà anche i 50 kW. L’Allego è tornato a livelli più accettabili, mentre la concorrenza non ha fatto alzare così tanto i suoi prezzi.

Attenzione però: in Francia, Allego sta seguendo l’esempio di Tesla e offre una doppia tariffa oraria. Le tariffe sopra pubblicate sono valide dalle 24:00 alle 16:00 e dalle 20:00 alle 24:00. Dalle 16:00 alle 20:00 la tariffa aumenta di 10 centesimi, ovvero 79 centesimi per kWh.


Leggi anche
Cosa cambierà nel 2023 per gli automobilisti: bonus, penalità, ZFE, stazioni di ricarica, ecc.

READ  Le bitcoin pourrait-il remplacer l'euro?